Anziani, il 70% non può permettersi una badante

Il 70% degli anziani vive con 14600 euro all’anno e fa molta fatica a permettersi diassumere e mettere in regola una badante per l’assistenza. Questo ed altri dati emergono dall’analisi condotta da Domina per “Il Sole 24Ore del lunedì”. Solo il 9,5% può permettersi un’assistenza h24, mentre più della metà può pagarsi un aiuto solo per 5 ore alla settimana. Una badante in regola costa circa 14 […]

Il 70% degli anziani vive con 14600 euro all’anno e fa molta fatica a permettersi diassumere e mettere in regola una badante per l’assistenza. Questo ed altri dati emergono dall’analisi condotta da Domina per “Il Sole 24Ore del lunedì”. Solo il 9,5% può permettersi un’assistenza h24, mentre più della metà può pagarsi un aiuto solo per 5 ore alla settimana. Una badante in regola costa circa 14 mila e 800 euro all’anno e con la sola pensione molti non ce la fanno. Questa situazione favorisce purtroppo illavoro nero. Nel 2018 il tasso di irregolarità in quest’ambito era del 54%.

In aiuto c’è l‘assegno di accompagnamento, riservato però solo in casi di disabilità comprovata. Secondo l’associazione che ha condotto l’indagine per il Sole la politica potrebbe venire incontro agli over 65 introducendo la deducibilità fiscale per le famiglie degli stipendi di colf e badanti,inserire l’assistenza domiciliare nel welfare aziendale e creare forme di credito agevolato.

CERCHI UN LAVORO COME BADANTE ?